Uffici e Cancellerie

Servizio Patrocinio a Spese dello Stato

Ubicazione: Viale Carlo Alberto dalla Chiesa 11 - Rimini
Piano: Secondo
Stanza: 2031
Attività svolte: L’ufficio riceve e gestisce le istanze di ammissione al patrocinio dello Stato per le persone che hanno un reddito annuo inferiore ad un certo importo, variabile secondo i conviventi e con aggiornamenti biannuali (per il 2009-2010 il limite è di € 10.628,16). Le istanze devono contenere i dati anagrafici della persona richiedente e dei suoi famigliari conviventi, i codici fiscali ed i redditi. Inoltre un’autocertificazione per eventuali proprietà (immobili, auto, ecc) corredata dalla copia di un documento di identità. L’istanza deve contenere, a pena di inammissibilità, il numero di riferimento del procedimento penale. Un fac-simile è rinvenibile nel sito del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Rimini. Le istanze di norma vengono depositate dal difensore, di fiducia o d’ufficio. Dall’ammissione deriva il beneficio di usufruire di difesa gratuita poiché l’avvocato nominato potrà richiedere la liquidazione del suo onorario direttamente allo Stato, salvo recupero a carico della persona difesa nell’ipotesi di revoca dell’ammissione, per accertati redditi superiori a quelli dichiarati nell’istanza.

L’ufficio patrocinio a spese dello Stato segue anche le procedure di liquidazione dei compensi a difensori di persone irreperibili e ai difensori d’ufficio che abbiano esperito inutilmente le procedure di recupero del loro onorario.